Auto elettrica, 30 minuti e si riparte.

Lo annuncia oggi ENEL con un comunicato nel proprio sito:

Da oggi, bastano circa trenta minuti per ricaricare l’auto elettrica.

Enel ha infatti presentato in anteprima a Il futuro che vogliamo”, evento organizzato da H2Roma che termina il 10  novembre, la stazione di ricarica rapida a corrente alternata da 43 kW pronta a rivoluzionare il settore della mobilità a impatto zero.

Il tempo di ricarica è uno dei principali ostacoli alla diffusione su larga scala dell’auto elettrica, e la soluzione ideata dall’azienda si presenta come un passo fondamentale per il futuro della e-mobility.

[…]

Riguardo ai costi, il cliente riceve una speciale card con cui si attiva il processo di ricarica (basta passarla sul lato alto della colonnina) e si procede con il rifornimento.

L’offerta Enel Drive, la più diffusa in Italia, consente di caricare senza limiti la propria auto elettrica con 25 euro al mese.

Articolo completo LINK