Finalmente il declino degli UGG

Le vendite degli Ugg, gli stivali di montone con lana all’interno, dalla superficie marrone, che tanto sono andati di moda negli ultimi anni, ora sembra sia arrivata l’ora del capolinea , da un articolo del POST.it

Le vendite degli Ugg, gli stivali di montone con lana all’interno, dalla superficie marrone, che tanto sono andati di moda negli ultimi anni, ora sono in crisi, racconta un articolo del Guardian. E nonostante gli Ugg abbiano rappresentato un fenomeno culturale ed economico in molta parte dell’Occidente da sempre vengono criticati dagli stilisti, che sono tra i più felici di questo calo.

 […]

Negli ultimi dieci anni le vendite degli Ugg sono state in costante crescita, ma gli ultimi dati presentati dalla Deckers Outdoor Corporation, il gruppo statunitense che oggi è il proprietario del marchio, mostrano un calo del 31 per cento. Il loro prezzo sarà ridotto anche a causa di una concorrenza sempre più forte delle imitazioni. Dopo essere stati un oggetto alla moda, gli stivali UGG rappresentano oggi uno dei dieci articoli che agli uomini non piace vedere indossare alle donne, secondo una ricerca. Qualche tempo fa, un giudice della Gran Bretagna ha stabilito che sono pericolosi se indossati mentre si guida.

Oltre all’aumento del prezzo, alla base di questo declino ci sarebbero anche delle scelte sbagliate da parte dell’azienda che ha deciso di produrre modelli diversi da quello originale, mettendo in vendita con lo stesso marchio altre scarpe, sandali e capi d’abbigliamento.

Articolo completo LINK