Il Tornado di Taranto

Ieri in mattinata un tornado, si presume di potenza EF2  con venti da 180 a 220 km all’ora (EF Scale) , devastando l’area dell’Ilva di Taranto.

Il fenomeno vorticoso è durato circa mezz’ora ma lasciando  dietro di sé una devastazione senza precedenti nella zona, con un uomo disperso, 38 feriti tra cui dieci studenti di una scuola media. Un fulmine ha spezzato uno dei camini dell’Ilva, alcune case e un campanile crollato e le finestre di una scuola. Il pericolo di un’esplosione ha reso necessaria l’evacuazione dello stabilimento e dell’area circostante, che ricopre complessivamente un’area di circa 15 chilometri quadrati.

In rete dopo oltre 24h si trovano molti video e diverse foto a testimonianza dell’evento, uno mi ha colpito più di tutti, sembra girato nelle pianure degli Stati Uniti.

.

.

.