Galleria fotografica, 5 anni in treno senza mai pagare

Galleria fotografica di Mike Brodie, che per cinque anni ha girato gli Stati Uniti saltando sui treni, in mostra a New York

Sarà inaugurata il 7 marzo alla galleria Yossi Milo di New York una mostra di fotografia che raccoglie alcune immagini del fotografo statunitense Mike Brodie, dalla serie A Period of Juvenile Prosperity.

A Period of Juvenile Prosperity racconta la sottocultura giovanile punk e squatter in viaggio tra treni merci e stazioni: lo stile di vita basato sul movimento costante in treno,  in giro per tutta l’America, saltando sui vagoni senza farsi vedere. Nel 2004 a 19 anni Brodie ha iniziato un viaggio concluso nel 2009 e andato avanti per 50.000 chilometri attraverso 46 stati americani, senza una meta precisa, fotografando i suoi compagni di viaggio, gli incontri, le situazioni, i paesaggi, prima con una macchina Polaroid SX-70 (guadagnandosi quindi il soprannome di Polaroid Kid) e poi con una pellicola 35 mm.

 

0924-2006_2009

 

1027-2006-2009

 

3025-2006-2009

 

3102-2006-2009

 

5060-2006-2009

 

5126-2006-2009

 

Galleria completa e fonte ilPost.it

.