Come sarà il tempo per Pasqua nel Veneto ??

pioggia

Evoluzione generale

L’ingresso di diverse masse di aria fredda e instabile dall’Atlantico sull’Europa determinano condizioni di instabilità sul Veneto anche nei prossimi giorni, con frequente presenza di nuvolosità, e precipitazioni più consistenti tra la seconda parte di sabato e la giornata domenica.

Il tempo oggi

venerdì 29
Previsioni per il pomeriggio/sera di oggi: prevalenza di nuvolosità diffusa salvo qualche locale schiarita; dal pomeriggio sono possibili locali modeste precipitazioni; il limite della neve sarà attorno a 1300-1500m, in calo a 1000m in serata.

Tempo previsto

sabato 30: nuvolosità diffusa salvo qualche possibile parziale schiarita fino alle ore centrali, e cielo perlopiù coperto nella seconda parte della giornata.
Precipitazioni: fino al mattino probabilità bassa 5-25% di piovaschi o rovesci sparsi; in seguito probabilità in aumento fino a alta 75-100% dal tardo pomeriggio/sera, con fenomeni diffusi anche a carattere di rovescio; i fenomeni saranno a carattere nevoso oltre i 1200-1500m.
Temperature: minime in contenuto aumento, massime stabili o in locale aumento.
Venti: in quota deboli/moderati da Sud-Ovest, in rotazione da Nord in serata; in pianura da deboli a moderati dai quadranti orientali, con rinforzi di Bora sulla costa e sul mare dalla serata.
Mare: poco mosso, con moto ondoso in aumento in serata.

domenica 31: tempo inizialmente perturbato con cielo molto nuvoloso o coperto; dal pomeriggio tempo variabile/instabile, con possibile attenuazione della nuvolosità sulle zone occidentali.
Precipitazioni: fino alla mattinata precipitazioni diffuse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale; dal pomeriggio le precipitazioni saranno meno diffuse ma saranno ancora probabili rovesci sparsi od occasionali temporali. Quota neve in calo da 1200/1400 m nelle prime ore, a 900/1100 m al pomeriggio/sera, anche a quote più basse in caso di rovesci intensi.
Temperature: in montagna valori in calo, con minime alla sera; in pianura minime senza variazioni di rilievo, massime in calo, con valori diurni significativamente inferiori alla media.
Venti: in montagna deboli/moderati settentrionali; in pianura perlopiù moderati da nordest, con rinforzi fino al mattino sulla costa e sul mare.
Mare: molto mosso, a tratti agitato nelle ore centrali.

Tendenza per i giorni successivi

lunedì 1: Tempo variabile con annuvolamenti alternati a schiarite. Possibili locali piovaschi o rovesci, con limite delle eventuali nevicate attorno a 800/1000 m, localmente più in basso in caso di rovesci. Temperature minime in lieve calo, massime in lieve aumento.

martedì 2: Tempo variabile/instabile con nuvolosità diffusa alternata a qualche schiarita; possibili precipitazioni sparse.

ATTENZIONE METEO: Tra il pomeriggio di sabato e il pomeriggio di domenica precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio. Quantitativi consistenti tra prealpi e pianura, attorno ai 40-60 mm in 24 ore. Il limite della neve sarà attorno ai 1200-1500m sabato, poi in abbassamento domenica.

kjh

fonte ArpaVeneto.it