Pasqua con acqua alta a Venezia

L’analisi dell’amico  di Luca Sassetto  ,  di un paio di settimane fà,  LINK  sembra  essere corretta infatti stamane con un sms inviato alle ore 11.45 ai quasi 50 mila iscritti al servizio, l’Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree del Comune di Venezia ha previsto per questa sera alle ore 23.40 una punta massima di marea sui 110 cm; per domani a mezzanotte una punta massima sui 115 cm, per domenica notte una sui 105 cm.

Weekend pasquale, quindi, con l’acqua alta in centro storico.

All’origine della previsione, la persistenza di una saccatura di origine atlantica, che da una decina di giorni sta provocando una serie di perturbazioni su tutta l’Italia settentrionale, e che suscita venti di scirocco sull’Adriatico, innalzandone il livello, da giorni in sovralzo costante sui 20-40 cm. Anche se nella giornata di oggi i venti sono di debole intensità, il previsto brusco calo della pressione (da 1007 hPa a 992 hPa nell’arco di 48 ore) fa prevedere un contributo meteorologico per la serata attorno ai 40 cm, in coincidenza con una punta massima di marea di 71 cm in fase di sizigia per il plenilunio.

Di qui, l’allertamento via sms.

Il persistere della perturbazione, la previsione di un intensificarsi dello scirocco su basso e medio Adriatico (con intensità sui 40-50 km/h), le prossime punte massime di marea astronomica (69 cm domani notte, 61 cm domenica notte), il ritorno della sessa su un Adriatico eccitato, fanno prevedere una punta massima di marea sui 115 cm domani a mezzanotte e domenica a mezzanotte.

 

p1070687w