Anche Playboy su AppStore, ma …

Playboy-05-2012

Playboy ha appena pubblicato la sua nuova applicazione su App Store, ma priva di contenuti erotici. Come sappiamo, Apple non permette contenuti espliciti sui propri mercati virtuali e le foto saranno, a detta degli addetti ai lavori romantiche, capricciose o sexy.

Non ci saranno pose di nudo all’interno della nuova applicazione di Playboy su App Store, annullando un po’ il senso della stessa. Diciamolo, Playboy è famosa in tutto il mondo per i servizi di nudo di alcune star famose o meno famose e senza di questi non crediamo che avrebbe raggiunto l’incredibile successo maturato negli anni.

L’applicazione per iPhone avrà contenuti esclusivi che possono essere trovati solamente al suo interno, oltre ai migliori articoli apparsi sull’ultimo numero della rivista Playboy. Fra questi ci saranno i servizi sulle ragazze che non contengono foto di nudo, oltre a contenuti appartenenti alle categorie “Food, Drink, Style e Travel”.

All’interno dell’applicazione possiamo iscriverci per avere l’accesso illimitato ai contenuti e download. Sono previsti tre abbonamenti:

  • Periodico per 30 giorni: 1,79€
  • Periodico per 6 mesi: 9,99€
  • Periodico per 1 anno: 17,99€

Lo smacco totale lo abbiamo all’apertura dell’applicazione all’interno dell’Edicola del nostro iPhone. Una seducente modella sarà lì per togliersi una camicetta bianca, ma alla fine ci farà un gesto di dissenso con le dita, per dirci che questo non è possibile.

Playboy è disponibile su App Store ed è compatibile con iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod touch (dalla terza generazione in poi) ed iPad. Richiede iOS 5.1 o successivi. Questa app è ottimizzata per iPhone 5.

fonte iSpazio.net