Meteo: il tempo nel Veneto per il fine settimana

Evoluzione generale

Nei prossimi giorni, il tempo sulla nostra regione verrà influenzato dalla presenza di una depressione con aria fredda presente sull’Europa nord-occidentale; avremo un calo delle temperature e varie fasi d’instabilità, con nuvolosità e rovesci alternati a schiarite.

Tempo previsto

venerdì 10: tempo instabile, con maggiori schiarite all’inizio della giornata e addensamenti nuvolosi più significativi in seguito.
Precipitazioni: probabilità nelle primissime ore bassa (5-25%), poi in aumento dalla mattinata fino a risultare alta (75-100%) dal pomeriggio, per fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale più consistenti e insistenti sulle zone centro-settentrionali.
Temperature: minime in contenuto aumento salvo che in alta quota, dove saranno stazionarie o in lieve calo e saranno raggiunte alla sera; massime in moderata diminuzione.
Venti: in quota perlopiù deboli dai quadranti sud-occidentali, con qualche moderato rinforzo fino al mattino; altrove generalmente deboli di direzione variabile, salvo temporanei moderati rinforzi dai quadranti meridionali sulle zone costiere nelle ore centrali.
Mare: da calmo a quasi calmo.

sabato 11: condizioni di instabilità per l’intera giornata, anche se con addensamenti nuvolosi più estesi fino al mattino e schiarite più significative in seguito.
Precipitazioni: probabilità nelle prime ore alta (75-100%), poi in calo fino a medio-bassa (25-50%) nelle ore centrali e in successivo aumento fino a medio-alta (50-75%); si tratterà di fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale, con limite delle nevicate in abbassamento, anche un po’ sotto i 2000 m specie sulle Dolomiti.
Temperature: generalmente in contenuto calo, a parte le minime in pianura che non subiranno sostanziali variazioni.
Venti: in quota a tratti deboli e a tratti moderati, dai quadranti settentrionali; su costa e zone adiacenti, in prevalenza moderati da nord-est; altrove, perlopiù deboli con direzione variabile.
Mare: inizialmente da quasi calmo a poco mosso, poi da poco mosso a mosso.

Tendenza

domenica 12: tempo da variabile ad instabile, con schiarite e addensamenti nuvolosi più estesi dal pomeriggio/sera; precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, più probabili e diffuse verso fine giornata, nevose anche un po’ sotto i 2000 m; temperature minime in moderato calo, contenute variazioni di carattere locale nei valori massimi.

lunedì 13: tempo all’inizio instabile e poi in prevalenza soleggiato, con parecchi addensamenti nuvolosi specie su pianura e Prealpi fino al mattino, associati a precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale destinate poi a cessare; limite delle nevicate in ulteriore abbassamento; temperature in leggero calo, salvo risultare localmente stazionarie o in contenuto aumento nei valori massimi.

ATTENZIONE METEO: dalle ore centrali di venerdì alla giornata di sabato, potranno verificarsi rovesci e temporali localmente anche di forte intensità.

 

map_MV_3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

credits:  ArpaVeneto