Meteo: peggioramento in arrivo nel Veneto

Schermata 2013-10-19 alle 13.23.54

 

 

Evoluzione generale

Si sta concludendo la fase di alta pressione che ha caratterizzato questa settimana con temperature sopra la media e alcune nebbie specie nelle ore notturne. Da domenica cambio di circolazione che ci farà vivere il lato uggioso dell’autunno, per vari giorni affluirà aria umida da sud-ovest sospinta da un’area depressionaria che dall’Oceano Atlantico interesserà soprattutto l’Europa settentrionale.

Il tempo oggi

sabato 19
Previsioni per il pomeriggio/sera di oggi: graduale aumento della nuvolosità a partire da sud-ovest fino a cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso ovunque in serata, con varie foschie e qualche nebbia dopo il tramonto più probabilmente a sud dell’asse Verona-Vicenza-Padova-Venezia; temperature senza variazioni di rilievo rispetto a venerdì e un po’ sopra la media.

Tempo previsto

domenica 20: in pianura cielo molto nuvoloso o coperto con varie foschie, anche nebbie più probabilmente fino a metà mattina specie a sud dell’asse Verona-Vicenza-Padova-Venezia; in montagna fino a metà giornata parzialmente nuvoloso o nuvoloso, dal pomeriggio molto nuvoloso o coperto.
Precipitazioni: assenti fino a metà mattina; in seguito probabilità in graduale aumento a partire da sud-ovest fino a medio-alta (50-75%) in serata su pianura e Prealpi e medio-bassa (25-50%) sulle Dolomiti, sono attese alcune piogge specie verso sera.
Temperature: rispetto a sabato in pianura un po’ più alte fino a metà mattina e un po’ più basse dal pomeriggio, in montagna generalmente senza variazioni di rilievo.
Venti: in pianura deboli in prevalenza da nord-est, nelle valli deboli con direzione variabile, in alta montagna moderati o forti da sud-ovest.
Mare: calmo o poco mosso.

lunedì 21: cielo molto nuvoloso o coperto salvo qualche breve schiarita in alta montagna, in pianura varie foschie e qualche nebbia più probabile dopo il tramonto.
Precipitazioni: probabilità medio-alta (50-75%) su pianura e Prealpi e medio-bassa (25-50%) sulle Dolomiti; pioverà ad intermittenza, in modo diffuso su pianura e Prealpi e sparso sulle Dolomiti, in prevalenza debolmente e con quantitativi non abbondanti.
Temperature: rispetto a domenica in pianura molto più alte fino a metà mattina e un po’ più basse dal pomeriggio, nelle valli senza variazioni di rilievo, in alta montagna in leggero aumento.
Venti: in pianura deboli in prevalenza da nord-est, nelle valli deboli con direzione variabile, in alta montagna in prevalenza moderati e a tratti forti da sud-ovest.
Mare: calmo o poco mosso.

Tendenza

martedì 22: diminuzione della probabilità di precipitazioni, solo localmente ci sarà qualche modesta pioggia e le nuvole lasceranno spazio a schiarite specie nella seconda parte di giornata; in pianura e nelle valli ci saranno varie foschie e anche nebbie più probabilmente fino a metà mattina e a tarda sera, temperature senza variazioni di rilievo di notte e in aumento di giorno rispetto a lunedì.

mercoledì 23: aumento della nuvolosità e della probabilità di piogge specie in montagna, temperature senza variazioni di rilievo rispetto a martedì

www.arpa.veneto.it_previsioni_it_pdf_meteo_veneto.pdf

 

credits : Arpa Veneto.it