La città di Venezia vista dallo spazio

Eccola qui, Venezia vista dallo spazio. Ne conosciamo la forma a pesce, l’abbiamo vista decine di volte, fotografata dai satelliti, ma a rendere più affascinante questa immagine arrivata dallo spazio, è sapere che l’ha scattata Luca Parmitano, astronauta italiano a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss) e che ce l’ha mandata con un cinguettio, attraverso il suo profilo twitter (@astro–luca), seguitissimo. «Venezia e la laguna» cinguetta, allegando la foto del centro storico e di parte dellla terraferma. La sua missione dura sei mesi, è iniziata a maggio e si concluderà a novembre. Parmitano, 36 anni, si trova bordo della stazione a circa 400 chilometri dalla terra, che può osservare attraverso sette grandi oblò.

venezia dallo spazio-3

—————————

Questa immagine invece  è stata acquisita il 22 giugno 2008 da Ikonos-2, un satellite commerciale che fornisce pancromatico e multispettrale immagini ad alta risoluzione. L’ESA sta sostenendo Ikonos-2 come missione di terze parti, il che significa che l’Agenzia utilizza la sua infrastruttura di terra europeo multi-missione e competenze per acquisire, elaborare e distribuire dati dal satellite alla sua vasta comunità di utenza scientifica.

ve1

fonte: www.esa.int

Si notano le  isole che compongono la città di Venezia.  Serpeggiando attraverso i quartieri centrali è il Canal Grande, con la stazione ferroviaria di Santa Lucia alla sua estremità settentrionale e il Bacino di San Marco alla sua estremità meridionale.

scaricando le immagini in alta risoluzione, link sotto, possiamo vedere vaporetti e taxi navigazione del canale e gondole ormeggiate lungo il bordo. L’isola a nord è San Michele, una volta un’isola prigione, diventato cimitero dall’occupazione Napoleonica.

jpeg 1920 × 1145 LINK  

jpeg 5172 × 3084 LINK

tiff  5172 × 3084  LINK

…..