Lytro Illum: la fotocamera plenottica che rivoluziona la fotografia

Voila_Capture 2014-04-24_11-50-16_AM

Dopo anni di ricerca e sviluppo finalmente la Lytro presenta , il primo prodotto commerciabile con la tecnologia plenottica, che consente di scegliere il punto di messa a fuoco in un periodo successivo allo scatto. La Illum è una versione in grande della già popolare Lytro base, con un obiettivo e un corpo macchina che la fanno assomigliare molto di più ad una fotocamera professionale tradizionale. Il particolare che salta subito all’occhio è certamente il grande obiettivo, uno zoom 30/250 con una apertura massima di f/2.0, coadiuvato da un sensore da 40 Megaray mosso dal processore plenoticco che consente di ricalcolare la prospettiva visuale, sfruttare effetti Ken Burns direttamente nelle immagini e mettere a fuoco dopo lo scatto.

La fotocamera ha un design che concentra la visuale sulla grande lente centrale, ma non solo. Si sviluppa infatti attorno al corpo macchina angolato che mette in mostra un bel display da 4 pollici, con tutte le funzioni di modifica delle fotografie offerte dalla tecnologia plenottica. Attualmente la Illum è in vendita in pre-ordine sul sito ufficiale dell’azienda, ad un prezzo di 1499 dollari, circa 1100 euro, che sono ampiamente giustificati dall’unicità della tecnologia offerta, l’unico sistema di messa a fuoco successiva allo scatto che utilizzi un sistema ottico e non digitale.

Questo il video ufficiale di presentazione:

Credits: vanillamagazine.it

Annunci