Giornalismo spazzatura

Voila_Capture 2014-06-19_01-59-07_PM

 

Caso mai servisse un promemoria di come lavorano le redazioni di certi giornali, compresi nomi che dovrebbero in teoria tenerci all’etica, alla deontologia e alla reputazione, guardate cosa segnala  un lettore al blog  il disinformatico 

Il Mattino pubblica questa notizia nella sezione Primo piano / Cronaca“Prende il sole tutta nuda fuori dalla finestra: la ragazza provoca un tamponamento”. Secondo l’articolo, nel centro di Vienna una ragazza s’è messa a prendere il sole nuda, con le gambe fuori dalla finestra. Addirittura due ragazzi si sono tamponati in auto a causa dello “spettacolo” [sic]. C’è anche il testimone, Michael Kineast. E soprattutto c’è la foto dello “spettacolo” in questione.

Leggo pubblica la stessa notizia nella sezione News / Esteri, praticamente parola per parola, con lo stesso titolo:

La fonte, citata dal Mattino e da Leggo, è la testata britannica Metro:

La “notizia” viene pubblicata anche dal Giornale (a firma di Luisa De Montis) e da Libero Quotidiano, dall’Huffington Postbritannico, e da quello USA, che ripetono la stessa foto e gli stessi dettagli e aggiungono il nome dell’autore della foto, lo studente Gregory Shakaki, citando però come fonte la “Central European News”:

L’immagine fa il giro del mondo in poche ore: The Real Singapore, il MirrorEl Mundo. La notiziola, del tutto frivola, scivolerebbe via per essere dimenticata domani, ma c’è un problema: la stessa foto è su Instagram da venticinque mesi ed è su Reddit da un paio d’anni, secondo i commentatori di Fark. Tineye ne trova una versione più ampia su un sito polacco già il 22 maggio 2012. Un’altra, ancora più ampia, è qui.

Indovinate qual è la testata che l’ha pubblicata per prima? Il solito Daily Mail (ieri, a firma di Jill Reilly)dal quale troppi sedicenti giornalisti insistono a copiare invece di lavorare.

Tanto che importa? È solo una notizia divertente. Certo, ma è una bugia. Se un giornale mente su queste cose, se pubblica senza controllare nulla, ci si può fidare delle sue notizie serie?

È proprio il caso di dire che in certe redazioni si lavora proprio col culo.

 

Annunci