Il vero Apple store vende le vere mele

Il Bourough Market, uno storico mercato londinese, ha appena compiuto mille anni. E per festeggiare i dieci secoli ha deciso di puntare sull’ironia: aprendo (temporaneamente) un “reale”  Apple Store. Giocando sul doppio senso del celebre marchio di Steve Jobs e prendendo in prestito il nome dai suoi punti vendita, ha aperto un negozio del tutto analogo, anche negli arredi, che però invece di di telefonini e computer vende vere e proprie mele. L”installazione progettata dall’agenzia di comunicazione TinMan e dalla compagnia di organizzazione eventi Teatime Production, vuole anche sottolineare che “L’amore di questo paese per le mele non è un segreto. Sono secoli che noi inglesi ne mangiamo”, spiega David Matchett, manager del Borough Market. All’interno del negozio trovano posto più di mille varietà: da quella più antica, la Court Pendu Plat, alla più brutta, la Knobby Russet.

 

 

 

Credits: Repubblica.it